week-end in valle aurina 2017

sci fondo, sci alpino, slittino, camminata sulla neve,
un week-end con L'imbarazzo della scelta ed il
massimo divertimento.

           

 

 

 

 

 

 

 E' confermato:  per le nostre scorribande, non esiste in Valle Aurina posto più bello e particolare di Rio Bianco e le sue baite!

Lo scorso anno, nonostante avessimo “tedescamente” programmato tutte le cose da fare durante il soggiorno, ci sono stati molti imprevisti... e, pensate un po'...

 
   

 

 

 

 

 

Quindi, torneremo là confidando anche quest'anno nel bel tempo e in tanta neve per il periodo scelto, nonché nella tradizionale nevicata che sempre ci viene regalata durante il nostro soggiorno. Non dimentichiamo lo splendido anello di fondo, in un suggestivo paesaggio boschivo, che ha la sua partenza proprio di fronte allo Sport Bar, circuito che gli appassionati potranno sicuramente apprezzare:

Si parte presso il centro sportivo di Rio Bianco, e la pista si snoda su terreno aperto. Inoltrandosi nella vallata in direzione della malga Schnaidaleachn si incontrano tratti piuttosto impegnativi e una certa ambizione sportiva non deve mancare neppure a coloro che scelgono l’altra direzione, quella che porta alla Busegge Alm. Inoltre le tre varianti, la più lunga è 10 km, possono essere combinate le une con le altre. Grado di difficoltà: facile - medio - difficile (3 anelli)

 

                                                                     

 

Programma e ruolino di marcia (da portare con sé)

 

Partenza Venerdì 17 Febbraio alle ore 8,30 dal distributore Esso di Via Motton a Bassano del Grappa. Dopo aver preso la A22 a Trento, usciremo a Bressanone – Val Pusteria. Dopo la consueta visita alla meravigliosa Abbazia di Novacella dove potremo anche ristorarci con un piatto di zuppa d'orzo o un tagliere di speck e formaggi innaffiato dalla loro meravigliosa birra o dai loro profumati vini, proseguiremo la strada: prima di Brunico, troveremo le indicazioni per la Valle Aurina.

In centro a Lutago si girerà  a sinistra per Riobianco, borgo di montagna di una bellezza naturale, immerso in un paesaggio da favola e situato a 1.300 metri di quota.

L'arrivo è previsto per le ore 13, ora in cui le nostre camere saranno disponibili.

Quindi, appuntamento alle ore 16,00 davanti allo Sport Bar, da dove partiremo a piedi per la Marxegger Alm (il  secondo rifugio):


 Marxegger Alm

ALTITUDINE: 1756 m

 

La salita è ormai nota alla maggior parte di noi. Partiremo con la luce del giorno e man mano che saliremo saremo accompagnati dal profumo del bosco e dalla luce crepuscolare, uno spettacolo da godersi lentamente.

La cena in baita è prevista per le ore 19,00 (quindi nessuna fretta nel salire, c'è tempo anche per qualche foto e molte chiacchiere!) e sarà a base di piatti tipici.

Ed eccoci alla parte più emozionante della serata: la discesa con la scaruia (in lingua veneta). Il percorso è un po' lungo, quindi raccomandiamo prudenza e un po' di spirito di gruppo (chi arriva primo non vince nulla, mentre l'ultimo... neppure).

 

Sabato mattina ritrovo per la colazione alle ore 8,00 e poi partenza per il comprensorio sciistico denominato Klausberg. Le piste sono di difficoltà medio-alta, servite da moderni impianti tra cui la famosa cabinovia K2, l'impianto più in quota di tutto l'Alto Adige (2.500 mt.).

Rientro nel tardo pomeriggio verso le ore 17,00, un po' di meritato riposo, quindi, SERATA  A SORPRESA!

 

é già domenica mattina. Gli anni scorsi, al nostro risveglio, una leggera nevicata ormai divenuta tradizionale ci ha riempito gli occhi e l'animo con il suo candore, avvolgendo ogni cosa in un silenzio ovattato. A seconda dell'ambiente che troveremo, abbiamo quindi previsto tre piani, tra i quali scegliere il più adatto:

 

-         Piano A: in caso di tempo sereno, caricati i bagagli, ritrovo per la colazione alle ore 8,00 e partenza per la zona sciistica di Speikboden.  La zona è servita da 5 impianti di risalita e le piste sono di difficoltà medio-bassa. Lo scenario è particolare in quanto coronato da montagne che formano un catino naturale al cui interno sono collocate le piste, le quali offrono innumerevoli spunti alla fantasia dello sciatore. Imperdibile e mozzafiato il panorama che si gode all'arrivo della seggiovia Sonnklar, che ci porterà a quota 2.400 metri. Ritrovo al parcheggio alle ore 16,00 e partenza per Bassano.

 

-         Piano B: se dovesse nevicare, come ormai di consuetudine, posticiperemo la colazione alle ore 9,00, poi visita alla chiesa di San Giacomo a Riobianco, poi alle ore 12,00 pranzo al ristorante Schnaidaleachn (ex Lederhousenalm). Partenza per Bassano.

 

-         Piano C: colazione alle ore 9, e alle ore 11 visita al Castello di Tures, il “Castello dei Fantasmi”, antico maniero medievale del 1100, con la sua splendida armeria e gli affreschi ed il carcere sotterraneo. Il castello apparteneva alla dinastia dei Signori di Tures, oggi comprende ben 64 stanze, di cui 24 rivestite in legno pregiato. Molto belle l'ampia biblioteca, la stanza dei Principi e la sala delle udienze. Partenza per Bassano.

 

                                

 

 

 

Trasporto: mezzi propri.

Attrezzatura necessaria per la camminata notturna: pantaloni e scarponi da trekking + pila frontale, indispensabile.

Conferma di partecipazione entro Martedì 31 Gennaio; il costo dei due pernottamenti con prima colazione è di € 95,00 a persona in camera doppia. Prenotazioni con versamento della quota di partecipazione entro  Sabato 4 Febbraio.

 

Neve e sole già prenotati, portate con voi un pochi de schei e tanta voglia di divertirvi e rilassarvi!

 

 

 

 

G.S.A. MONTEGRAPPA

 

 

Per informazioni e prenotazioni:

Giampietro Tasca - Cell. 348 9938382

E-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.